Ipersonnia: bisogno di dormire più di 10 ore?

Ipersonnia: bisogno di dormire più di 10 ore? E, nonostante questo, si fa ancora sognare? Ingresso, potremmo essere di fronte i sintomi di una condizione chiamata ipersonnia e la cui causa sembra aver rivelato la ricercatori Emory University negli Stati Uniti. Chiave sarebbe in cervello e, in particolare, nel fluido cerebrospinale, che ha la capacità di agire come sonnifero prodotta dal nostro corpo. Ciò che differenzia questo disturbo da altri?, Si può prevenire?

Ipersonnia, a differenza di apnea del sonno o narcolessia, si caratterizza per il bisogno di dormire più di dieci ore al giorno, senza causa apparente. orario sognare che, tuttavia, non si traducono in essere più svegli durante il giorno. A differenza di pazienti affetti da narcolessia, nel caso di ipersonnia non addormentarsi improvvisamente e può perdere il controllo muscolare.

Per realizzare questo studio, è stato visto la partecipazione di sette pazienti con problemi sonnolenza diurna anche se stavano prendendo stimolanti. In questo caso, sono stati sostituiti da un trattamento medicina Flumazenil conosciuti e utilizzati da overdose di sedativi compresse come valium o benzodiazepine. I risultati sono stati che il droga Ha amministrato è riuscito a contrastare il sonnifero naturale prodotto dal corpo. Essendo uno studio con un numero limitato di pazienti, sono necessarie ulteriori ricerche per corroborare la dati, anche se i risultati permettono ai ricercatori di essere ottimisti.

Come gli autori dello studio, i pazienti con ipersonnia non riescono ad essere pienamente svegli durante il giorno, con un senso di la fatica mentale continuo e pur avendo dormito un gran numero di orario. Inoltre, nei casi più gravi, i pazienti possono avere una simile sensazione di essere sedato, un livello di disturbo che, come sottolineato dagli esperti, può avere gravi conseguenze per la salute e la qualità della vita del malato.

Siamo di fronte ad un disturbo che può trattare, di solito con farmaci stimolanti. Si consiglia di accompagnare il trattamento con altri abitudini nello stile di vita. Così, ad esempio, dovrebbero evitare di bere bevande alcoliche e di altre droghe o evitare di ritardare di andare a dormire (sia per lavoro o per attività sociali). Tra i segni o segni che potremmo essere di fronte un caso di ipersonnia, che possono svilupparsi durante adolescenza, Essi comprendono la difficoltà risveglio dopo un lungo sonno (risveglio disorientati o confusi), napping senza aiutare ad alleviare dormire o aumentando le ore di riposo. altrui sintomi che può anche verificarsi proprio a causa delle difficoltà di sentirsi riposato, sono ansia, stress, irritabilità, difficoltà concentrazione, despistes memoria, o decadimento perdita di appetito.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

43 − 40 =


Content Danacol laxatif Eruptions cutanees vih Intoleranse kaffe Sarveisontelo