Rimedi naturali per le orecchie intasati

il orecchie intasate Si può portare ad altri sintomi, come mal di testa, aumento della sensibilità intorno all'orecchio, arrossamento, calore e gonfiore nella zona, così come gli episodi di febbre, intorpidimento e dolore severo. il cause il popping orecchio può essere variata da un semplice cerume nel canale uditivo, il più delle volte, ad ostruzione causata da un insetto, per esempio. Ma possiamo anche di fronte ad una infiammazione o un'infezione causata da un'infezione all'orecchio. In questo caso, il passaggio dell'aria si blocca nell'orecchio medio, che impedisce correttamente in grado di catturare i suoni.

orecchie intasate: Cosa fare?

Se abbiamo un problema di orecchie intasate, soprattutto quando si persiste, l'opzione migliore è vedere un medico per valutare e conoscere esattamente la causa disagio di fondo. Allo stesso modo, fare attenzione, ad esempio, la Acqua che entra nella pinna -per esempio sotto la doccia, strofinando delicatamente con un asciugamano e inclinando la testa per facilitare la rimozione di acqua. Anche se è il più comodo, evitare l'uso di tamponi di cotone, che possono avere l'effetto opposto spingendo il cerume profonda, che può causare problemi.

Un altro suggerimento da considerare è evitare di soffiare il naso con la bocca chiusa, come questo può causare danni all'orecchio medio, a meno che non abbiamo le orecchie tappate dalla pressione atmosferica.

rimedi naturali

Quando la causa è spine cerume, possiamo usare alcuni rimedi tradizionali ed efficaci:

  1. olio d'oliva: In grado di sciogliere la cera. Basta applicare qualche goccia di olio caldo un po ', e collegare l'orecchio con cotone. Lasciare in posa per qualche minuto e girare la testa per aiutare l'olio a cadere. Lavare con acqua tiepida.
  2. Camomilla: Preparare un infuso di camomilla con un tampone di cotone, lavare l'orecchio.
  3. aglio: Aglio è un antibiotico naturale. Mescolare il succo di aglio a base di olio d'oliva o olio di mandorle, ideale non solo per sciogliere la cera, ma anche per disinfettare l'orecchio infetto.
  4. Puls e Belladonna: Rimedi omeopatici per le orecchie doloranti, le applichino in gocce, con effetti emollienti e disinfettanti.
  5. salsa InfusionCome analgesico, facendo un'infusione di salice, che ha le stesse proprietà di aspirina.
  6. L'infusione di marshmallow e timo: Assunzione di infusioni combinati di timo, echinacea, marshmallow e sambuco è possibile attenuare mal d'orecchio e mal di testa associato con muco in eccesso. Mescolare parti uguali di queste piante e impiega un cucchiaino per tazza di acqua bollente. Lasciate riposare un minuto pochi, filtro e dolcificare con miele di eucalipto e timo.

otite interna ed esterna

Nel caso di otite, la natura ci offre alcuni rimedi molto efficaci. Così, per l'otite esterna è utile applicare qualche goccia di lobelia estratto, con antiexpectorante e azione antinfiammatoria. Può essere applicato due volte al giorno per placare il mal d'orecchi. E 'anche un buon alleato, per le sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche, la piantaggine, soprattutto per combattere mal d'orecchi e otiti. Versare qualche goccia di tintura di piantaggine in una garza, E SUPPORTO nel foro interessata. Contro otite accompagnamento, ad esempio, l'influenza o un raffreddore, il più efficace è la echinacea, soprattutto per la sua azione anti-infiammatoria. Per migliorare lo sviluppo di un'infezione all'orecchio, farà molto bene con i vapori preparazione ottenuta con l'aggiunta di un cucchiaio di sambuco un litro di acqua calda. Attenzione a non scottarsi, cercare di vapori di entrare nell'orecchio interessato.

Si può anche essere interessati a: orecchie: perché proprio a me Honk?


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

+ 89 = 90