Giornata mondiale ELA: Questi famosi malati [FOTO]

Una delle 400 persone in Spagna soffrono sclerosi laterale amiotrofica (SLA), una malattia degenerativa il sistema nervoso che vengono diagnosticati ogni anno 900 pazienti e colpisce attualmente circa 3.500 persone, come riportato dalla Società Spagnola di Neurologia in occasione della celebrazione, il Mercoledì, la Giornata Internazionale della malattia. Molte celebrità che hanno o purtroppo sofferto di questa malattia, e non sono più con noi.

il ELA E 'la terza più alta incidenza malattia neurodegenerativa dopo la demenza e il morbo di Parkinson e la malattia più comune del motoneurone adulto. Una malattia sconosciuta, ma a pochi anni fa è diventato molto visibile con la sfida di secchio di acqua fredda in celebrità moda. Ti ricordi?

attore David Niven, sempre ricordato per i suoi ruoli in The Pink Panther o il giro del mondo in ottanta giorni, ha perso la vita dopo una lunga battaglia contro la SLA.

Una parte della letteratura moderna era più riconosciuto i critici letterari americani Richard Ellmann. Morì nel 1987, dopo anni di lotta contro la malattia SLA. A quel tempo aveva 69 anni.

Fernando Ricksen Si tratta di un difensore olandese che ha suonato con i team Fortuna Sittard, Az Alkmaar, Rangers, l'FC Zenit St. Petersburg e Fortuna Sittard. Ha confessato che era malato il 30 Ottobre 2013 in un programma televisivo olandese.

Carlos Gómez Matallana è giornalista sportivo El Confidencial al suo basso, lui è un amico di Mono Burgos e Fernando Torres e ha la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) e si conta sul suo sito web.

La SLA è una malattia che comporta un &# 8220; grande carico&8221; disabilità e dipendenza. Per tutta la malattia in un breve periodo di tempo i pazienti trascorrere in una situazione normale per una completa dipendenza. Ulteriori informazioni su questa malattia, perché nessuno è libero da esso.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

− 3 = 7